Ricette della tradizione romana – Frittata di patate

La frittata di patate Romana ha una anomalia nel titolo, in quanto nella sua preparazione non ci sono uova

Ingredienti per 6 persone:

1Kg di patate a pasta bianca

2 cipolle gialle medie

1/2peperoncino

1,2 Kg di pomodori pelati,

1dl di olio extra vergine di oliva, sale pepe q.b

1dl di vino bianco secco(io uso il frascati).

Bollire le patate con un pò di sale. In un tegame con l’olio imbiondire le cipolle tagliate sottili a fuoco molto basso,poi aggiungere il vino e lasciare sfumare un  paio di minuti. Aggiungere il pomodoro pelato dopo averlo schiacciato, anche con le mani.Far bollire a fuoco vivace per circa 20 minuti salare e pepare. Spellare le patate bollenti,e, ad una ad una con una forchetta schiacciatele direttamente nella  salsa . La consistenza deve essere morbida da calda. Quando si stiepidisce sarà della giusta densità.

Chi è checcoercarettiere

One thought on “Ricette della tradizione romana – Frittata di patate

  • Maurizio Iacobucci says:

    Mi scuso: non ricordo fosse con il pomodoro, inoltre quando – si poteva – venivano saltati in padella insieme alla cipolla i budellucci di maiale secchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *