Roma è “bella”

“Roma è bella”.

Il turista che soggiorna a Roma anche per un breve periodo di tempo, dopo aver ignorato la campagna masochistica che i media operano quotidianamente a danno di questa meraviglia,  riparte con le lacrime agli occhi e ancor prima di salire su un mezzo per il ritorno a casa, già soffre di nostalgia…

Sono addolorata e anche un po contrariata da questa continua mania di screditare questa nostra bella città. Il Romano, quello “doc”, riesce con il suo innato atteggiamento caldo e accogliente a rimettere in pari qualsiasi disservizio che, come in tutte le grandi città, anche a Roma può capitare. Sono convinta che, dietro a tutto questo, oltre ad un disegno politico, ci sia la sindrome del trovare i difetti alla più bella del reame. Ebbene sì Roma è bella anche se c’è lo sciopero bianco, anche se tutta l’Italia viene a manifestare nel nostro meraviglioso centro storico, anche se i nostri ospiti o i nostri ragazzi la sera fanno un po di confusione per le vie del quartiere.

Sarà per affetto, perchè ci sono nata, ma credo che tutti noi dovremmo “amare” un po di più la nostra città… A Roma, quando la sera scende il Ponentino, questo magico venticello che ti rinvigorisce dopo una giornata rovente, non si può fare a meno di sentirsi contenti, e di constatare  che vivere a Roma, è una grande fortuna.

Chi è checcoercarettiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *